Sostegno a Distanza

è il tuo momento

Sostieni un bambino a distanza

Basta un caffè al giorno per lasciare un segno nel futuro di un bambino e creare con lui un legame unico e duraturo!

Con € 30 al mese gli garantirai:

  • Iscrizione Scolastica
  • Materiale Didattico
  • Sostegno Alimentare
  • Sostegno Medico
  • Attività extra-scolastiche

Scopri quanto è importante il tuo sostegno

Il sostegno a distanza non fa per te?

Scegli il Contributo Amico

Sostieni una classe

Con soli € 15 al mese gli garantirai:
  • Arredo scolastico
  • Materiale Didattico
  • Formazione degli insegnanti

Le testimonianze

Scopri le testimonianze delle persone che hanno scelto di diventare nostri sostenitori

Sostegni a distanza speciali

Condividi un gesto d'Amore

Regala il sostegno

Il regalo perfetto per chi ha già tutto e ti dice "non ho bisogno di niente", regalale la gioia della solidarietà

Condividi il sostegno

Amici, colleghi o parenti, in ogni gruppo si dovrebbe condividere un gesto d'amore

Sostieni in memoria

Sostieni un bambino in memoria di una persona cara che non c'è più e permetti alla solidarietà di prendere vita

Sostegni a distanza speciali

Condividi un gesto d'amore

Il sostegno a distanza può essere l’occasione per condividere un gesto d’amore e solidarietà con altre persone a noi care

Questo dono ha un valore inestimabile, e i suoi benefici si estendono ben oltre un semplice regalo
Per un bambino o una bambina, rappresenta la promessa di un futuro migliore

Grazie a questo gesto infatti garantirai:

L’accesso all’istruzione, che costituisce il primo passo per combattere la povertà

L’accesso a cure mediche di cui spesso intere comunità hanno disperatamente bisogno

La sicurezza di avere cibo garantito grazie alla mensa

L’accesso all’acqua potabile, spesso una risorsa scarsa in queste regioni, grazie alla presenza di un pozzo nella scuola

Regala il sostegno a distanza

Regalare un'adozione a distanza rappresenta un gesto straordinario che coinvolge due parti fondamentali

Da un lato, c'è il beneficiario dell'adozione, il quale avrà l'opportunità di creare un legame significativo con il bambino

Dall'altro lato, c'è il bambino stesso, il quale vedrà aprirsi davanti a sé un nuovo cammino ricco di opportunità

Condividi il sostegno a distanza

Chi ha detto che il sostegno a distanza è solo una cosa personale?

Amici, colleghi, parenti, classi, non c'è un limite alle persone che si possono coinvolgere, il contributo è più basso ma il risultato lo stesso

Condividere un sostegno crea un legame di condivisione e solidarietà tra i partecipanti

È un modo straordinario di unire le forze per fare la differenza nella vita di un bambino e nella sua comunità

Sostieni in memoria di una persona speciale

Sostenere un bambino a distanza in memoria di una persona cara è un modo speciale per onorare il loro spirito generoso

Ogni contributo in loro nome diventa un tributo d'amore eterno, che illumina la vita di chi riceve aiuto e mantiene viva la loro eredità di gentilezza

In questo modo, continuiamo a coltivare il loro spirito altruista, e il loro ricordo si trasforma in un faro di speranza per chi ha bisogno

Se deciderai di aderire ad un “sostegno a distanza speciale” in una delle 3 forme scrivici a adozioni@avaz.it per concordare le modalità

Info per la donazione

Come fare

Scarica il Modulo

Inoltralo a adozioni@avaz.it compilato in tutte le sue parti

Modalità di donazione

Le modalità di donazione sono uguali sia per il Sostegno a Distanza che per il Contributo Amico: specifica il tipo di sostegno (SAD e Contributo Amico) e la frequenza (mensile, trimestrale, semestrale, annuale) nelle causali.

Per qualsiasi informazione scrivici a adozioni@avaz.it

Online - Paypal

Solo mensile e annuale
Clicca sul pulsante Dona ora, inserisci l'importo che vuoi versare, spunta la casella per la donazione mensile se vuoi che l'importo ti sia addebitato automaticamente ogni mese.
Dopo aver fatto la donazione ricordati di scrivere a adozioni@avaz.it  allegando il modulo (da scaricare nel paragrafo sopra) per finalizzare il sostegno.

RID Bancario

Risparmia tempo e in più non paghi spese aggiuntive se lo attivi!
Scrivi ad adozioni@avaz.it per avere tutte le informazioni dettagliate e ricevere il modulo RID da compilare.

Bonifico Bancario

IBAN: IT67 B 08327 03243 000000002128
Intestazione: AVAZ presso BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI ROMA
Causale x sostegno a distanza: Donazione SAD + Frequenza donazione (mensile, trimestrale, semestrale, annuale)
Causale per Contributo Amico: Donazione contributo amico + Frequenza donazione (mensile, trimestrale, semestrale, annuale)

Le testimonianze

Ecco cosa pensa chi ha deciso di sostenerci

NOI PER VOI...la Speranza

Anna

Sostenitrice dal 2012

Perchè insieme si può rendere libero un bambino dalle catene dell'ignoranza

Alessia

Sostenitrice dal 2012

è un dare e un ricevere, a noi riempie i cuori di gioia, a te diamo speranza e sogni da poter realizzare

Paola

Sostenitrice dal 2012

Un piccolo gesto per un impegno importante

Bruna

Sostenitrice dal 2012

La video-testimonianza di Flavia

di' la tua

Lascia la tua testimonianza

F.A.Q.

Domande frequenti

Il Sostegno a Distanza (SAD) si inserisce all’interno del progetto di AVAZ “Villaggio Fraternitè”, un centro sito a Sangmélima, nel sud del Camerun, dove abbiamo costruito una scuola materna ed elementare.

In Camerun, infatti, la scuola pubblica prevede delle classi numerosissime, con più di 100 bambini, con ripercussioni sulla qualità dell’insegnamento.

Nella nostra scuola, cerchiamo di limitare la composizione delle classi a un massimo di 40 bambini, scegliamo con attenzione gli insegnanti e puntiamo a una proposta didattica di qualità superiore alla media.

Per accedere al nostro istituto, le famiglie che possono permetterselo pagano una piccola retta, ma abbiamo deciso di riservare circa il 30% dei posti disponibili a quei bambini con disagi sociali, familiari ed economici che vengono inseriti nel Centro d’Accoglienza gratuitamente.

Questi sono i bambini che aiutiamo attraverso il sostegno a distanza.

Tutti coloro che desiderano impegnarsi in un progetto di solidarietà: singole persone, famiglie, gruppi di amici, classi di scuola, aziende ecc.

Certamente, scrivici a adozioni@avaz.it per concordare la modalità di invio e per segnalarci i recapiti dell’amico a cui vuoi fare il dono.

Il 100% delle donazioni del sostegno a distanza e del contributo amico verranno inviate in Camerun.

Le spese generali di gestione, comunicazione e pubblicità vengono sostenute da parte del 5x1000.
Clicca qui per scoprire come donare il 5x1000 gratuitamente.

Nel sostegno a distanza il contributo servirà per: pagare la retta scolastica, il trasporto con il pulmino, la merenda e il pranzo, che spesso è l’unico pasto della giornata, e le attività pomeridiane del centro.

Grazie alla collaborazione con un ospedale sito nelle vicinanze, riusciamo inoltre a fornire periodicamente assistenza sanitaria ai bambini del Villaggio.
Inoltre cerchiamo di dare sostegno a tutta la famiglia del bambino, sensibilizzando alla genitorialità, all’igiene e incentivando le attività economiche al fine di migliorare la loro situazione.

Il contributo amico servirà per: fornire agli insegnanti la formazione annuale necessaria, l'arredo scolastico a cui ogni anno facciamo manutenzione e il materiale scolastico comune alla classe.

Si, il contributo è:

1) fiscalmente deducibile,
le erogazioni liberali in denaro erogate da persone fisiche o da enti soggetti all’IRES sono deducibili dal reddito complessivo del soggetto erogatore nel limite del 10% del reddito complessivo dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000 euro annui (art. 14, comma 1. del D.L. 35/05 convertito in legge n. 80 del 14/05/2005).

2) fiscalmente detraibile,
le erogazioni liberali in denaro erogate da persone fisiche sono detraibili dall’imposta lorda per un importo pari al 19% fino a un massimo di euro 2.065,83 (art.15, comma 1 lettera i-bis del D.P.R. 917/86).

Ricordati di conservare le ricevute di versamenti postali o bancarie. Ti permetteranno di usufruire dei benefici fiscali previsti dalla legge.

A questo proposito la legislazione vigente stabilisce che, per godere del beneficio fiscale, le erogazioni liberali in denaro devono essere effettuate mediante versamento bancario o postale, ovvero mediante carte di debito, carte di credito, carte prepagate , assegni bancari o circolari al fine di consentire all’amministrazione finanziaria lo svolgimento di eventuali controlli, atti a verificare la correttezza della deduzione di somme da parte del contribuente.

Per contro, dunque, i benefici fiscali non si potranno applicare alle donazioni in contanti.
Ricordati di conservare le attestazioni di versamento del contributo.

Subito dopo l’adesione, ti verrà affidato un bambino e ti invieremo notizie, foto e una scheda informativa su Villaggio Fraternité.
In seguito, riceverai 3 volte l'anno (Natale, Pasqua e fine anno) aggiornamenti sul bambino, nuove fotografie e i suoi disegni!

Per il contributo amico riceverai una lettera di presentazione con foto di gruppo della classe e dell'insegnante.
In seguito riceverai aggiornamenti 1 volta l'anno (fine anno) sulla classe con foto.

Come Avaz consideriamo prioritario l'interesse dei bambini sopra qualsiasi differenza di età o sesso.

Ogni anno accogliamo dei bambini in base alla loro situazione economica e sociale, per questo non sarà possibile scegliere il bambino da sostenere.

A volte accade che il bambino si trasferisca con la sua famiglia in un'altra regione o area del Paese.

In questo caso sarà nostra cura comunicartelo immediatamente proponendoti il sostegno di un altro bambino, permettendoti così di continuare il tuo impegno.

Purtroppo non è possibile; non possiamo garantire che verranno mantenuti i contatti una volta terminati gli studi a Villaggio Fraternité.

Spesso capita che alcuni dei nostri bambini esprimano il desiderio di continuare a studiare in un'altra scuola, in quel caso ti proporremo di continuare il suo sostegno scolastico.

Inviare regali ai bambini sostenuti a distanza è, in base alla nostra esperienza, il più delle volte controproducente: anche con le migliori intenzioni, si rischia di causare disuguaglianze e gelosie tra i bambini della comunità.


Inoltre può comportare spese doganali e difficoltà di ritiro e consegna.


E’ possibile però inviare lettere e fotografie ai bambini sostenuti.


Può capitare che la nostra Associazione organizzi raccolte di materiale, in quel caso ti avviseremo per tempo.

Potrai andare a trovare il bambino e visitare il progetto in cui è inserito.

Ovviamente il viaggio dovrà essere organizzato con largo anticipo in collaborazione con Avaz e il personale locale, che sarà presente all’incontro.

Il viaggio non potrà essere a spese di Avaz, possiamo fornire assistenza per gli aspetti pratici che comunque dovranno essere presi in carico dal sostenitore.

Non sarà invece possibile far venire il bambino in Italia.

Potrai scrivere una lettera o una e-mail al bambino sostenuto.
Tutti gli scambi con il bambino avverranno attraverso la nostra sede di Roma: dovrai quindi inviare una lettera alla sede Avaz
Piazza Sempione 19b, 00141 Roma
tel. e fax 06/82059264
e-mail: adozioni@avaz.it

Se gli scambi di notizie avvengono con i mezzi informatici potrai scrivere al bambino in qualsiasi momento, se si tratta di cartacei potrai scrivere al bambino due volte all’anno (Natale ed estate) in occasione dei viaggi dei volontari e dei nostri operatori.

Potrai comunicarci qualsiasi variazione attraverso:
e-mail adozioni@avaz.it
Telefono 06/82059264

È importante che nella comunicazione vengano riportati: nome, cognome e indirizzo e recapito telefonico. 

Scrivici per ulteriori informazioni

adozioni@avaz.it