30/10/2018 - Il progetto "St. Jude Ecolensemble" entra nel vivo

logoecolensamble

Finanziato ad inizio anno dalla Conferenza Episcopale Italiana, attraverso i fondi dell'8x1000 alla Chiesa Cattolica, il progetto "St. Jude Ecolensemble" ha aperto le sue porte alla popolazione della periferia di Dakar in Senegal.
Il primo edificio, adibito alla scuola elementare, ha aperto due classi del ciclo primario (la prima e la seconda) per un totale di circa 50 bambini iscritti nell'anno scolastico 2018/19.

Fasi di realizzazione del progetto:

  2  3 

 

4  5 
 6 7 

 

L'inaugurazione ufficiale del progetto si è tenuta il 28 Ottobre 2018 alla presenza dell'Arcivescovo di Dakar, Monsignor Benjamin Ndiaye, della Prima Segretaria dell'Ambasciata d'Italia in Senegal Livia Satullo, del presidente dell'Avaz Onlus Ernesto Luzi, del consigliere Avaz Onlus Giorgio Cionfrini, il rappresentante Avaz Onlus in Senegal Michele Garramone e diverse altre autorità pubbliche, private e religiose senegalesi.

Il progetto "St. Jude Ecolenseble", una volta completato, potrà ospitare circa 500 bambini, di cui una parte saranno inseriti nel Centro d'Accoglienza attraverso Sostegno a Distanza dell'Avaz Onlus.

Giornata dell'inaugurazione:

8  9 
 10 11 
12  

 Per maggiori informazioni sul progetto: Progetto Ecolensemble

 

 

© 2012 AVAZ - Associazione volontari per lo sviluppo dei popoli - Piazza Sempione 19b, 00141 Roma - telefax 06 82059264 - C.F. 97049320589
Pwd by Coupons for Hostgator